FOOTY-ITALIA RC
FOOTY-ITALIA RC

Footy-Italia Rc

Il punto di riferimento Italiano per le Footy Rc!

FOOTY FACEBOOK!

Prossimi Eventi Footy

prima Regata Footy Cup 2017 il 19-03-2017 a Varazze

Contatore Visite

I Visitatori dal Mondo

Translate this Page

Enjoy the Italian way to sail. If you still got one!

~ footy gold cup 2014 UK~

il report di roger stollery della gold cup 2014

Un grande fine settimana di regate è stato disputato da tutti i 23 concorrenti, tra cui 5 junior, che si sono riuniti il Sabato mattina da tutte le parti del Regno Unito, nonché dalla Svizzera, dalla Francia e dall'Italia. 
... 
La situazione sembrava andare per il meglio per la GBR in Gara 4, quando Rob Vice GBR 41 
(vela ICE) è finito 2 ° dietro a Enrico Audizio ITA 34 su una footy progetto 'Engi'. La direzione del vento è diventata molto instabile e questo ha dato alla organizzazione di Roger Stollery un vero problema in molte occasioni per piazzare il percorso e le boe.
...
I disegni delle barche sono stati di grande interesse, con i progetti italiani sviluppati negli ultimi 2 anni che utilizzavano fino a 330g di zavorra. 
Questo ha permesso loro di sviluppare piani velici convenzionali di grandi dimensioni, 
alti ed efficienti; le vele sono state splendidamente realizzate con pellicola chiara e argento / pellicola satellitare oro.
La zavorra è circa il 15% più pesante rispetto al più pesante disegni del Regno Unito, la maggior parte dei quali utilizzano il balestrone (swing rig tipo Stollery ndt).
...
In riavvio di regata dopo pranzo, Enrico non riusciva a trattenere Claudio Vigada ITA 102 
al timone di un URCA in Gara 5, né suo padre, ex olimpionico e marinaio nella Coppa America 
Gigi Audizio in Gara 6. Nella gara finale della giornata Phil Tyler vince ancora una volta,
su Enrico e Rob, consolidando così un vantaggio complessivo sensibile su Claudio ed Enrico.

giovanni gambacciani ph. una selezione delle foto migliori alla gold cup 2014 in uk

gigi's report

Iniziano ad arrivare i primi report (a seguire poi le traduzioni dei 'vincitori).

Così riassume la gara il nostro Gigi nazionale:

In riferimento alle regate appena svoltesi vorrei qui di seguito dare un mio parere tecnico:
premesso che Roger Stollery al quale vanno i miei piu vivi ringraziamenti, ha saputo
tenere la manifestazione sotto controllo da tutti i punti di vista organizzativi sia in terra che in acqua, tuttavia qualche contestazione in regata c'è stata, ma prontamente risolta e chiarita tra i contendenti.
Purtroppo applicare il regolamento ISAF alle regate footy lo ho trovato un po esagerato, anche perchè non tutti erano a conoscenza delle regole, soprattutto la 11
sottovento e sopravvento che causa problemi in partenza.
Per non parlare dell'ingaggio nelle 4 lunghezze che per i footy sono mt.1.30 e spesso,
ed è successo quasi a tutti, quando arrivi in poppa con una raffica che quelli avanti non hanno, chiudi gli occhi, ti infili, cerchi di non far danni, chiedi scusa e vai.... 

Parliamo un po di barche:
Tyler la barca la conoscono tutti, ma devo dire che una rig qualche difficoltà gliela ha creata soprattutto in bolina e nella ripartenza dopo le virate, ma in poppa riusciva a tenere molto bene e ogni lato ci guadagnava 15/20 metri
Vice con il suo stollery era battibile in bolina, ed anche lui in poppa ci dava filo da torcere. Rispetto a noi sembrava sottodimensionato come superfice velica, ma il suo vantaggio era di essere un locale, peraltro molto bravo, ma sempre dalla partre giusta in un campo di regata dove il vento aveva spesso direzioni imprevedibili.
Vigada sono certo aveva la barca piu all round di tutti. Veloce in bolina, e veloce in poppa. Peccato non si sia stato fortunato su qualche salto di vento e sono certo che 
il suo footy avrebbe meritato di vincere 
Enrico sempre molto veloce in bolina e spesso alla prima boa era tra i primi. Purtoppo il buco è nelle andature portanti, anche se è riuscito a difendersi.
Peccato il ritiro per avaria in una regata che potrebbe essere stata determinante per la classifica, ma questa è la vela e bisogna imparare da ogni regata e fare in modo che non succeda più la prossima volta
I francesi hanno degli assetti incredibili. Le loro barche possono armare una rig 
incredibilmente grandi. Sembra sempre che stiano per stallare, o fare dieci gradi di bolina meno di te, e poi te li ritrovi sempre su tutte le boe. In poppa sono anche loro imbattibili, ma spesso traditi da troppa aggressività e per questo hanno subito l'unica squalifica di tutto il campionato. Comunque anche a loro vanno i miei complimenti per aver costruiti delle barche leggere e molto performanti.

Il campo di regata:
Bello da vedersi, ma difficilissimo da interpretare sia per il vento che passava da 9 nodi a 0 nel giro di 2 minuti e saltava di 30/40 gradi nel giro di 15 secondi, ma così era per tutti, ma un pò di c........ sarebbe stato gradito

Positivissimo l'ambiente e bellissimo vedere i ragazzi di Vice regatare con la stessa grinta del padre, ma soprattutto tutti con la voglia di divertirsi e trascorrere due giorni
tra amici.
Spero che il prossimo anno la nostra squadra sia più numerosa e che il posto dove si svolgerà la footy cup 2015 sia altrettanto accogliente
Buone vacanze a tutti
Gigi

- FURZTON KEYS ISLAND - 26-27 LUGLIO 2014

Gold_Cup_2014_Result_Table.pdf
Documento Adobe Acrobat [15.0 KB]

27 luglio - ED E' BRONZO! TYLER E VICE PRIMO E SECONDO - CLAUDIO ENRICO E GIGI A SEGUIRE IN UNA MANCIATA DI PUNTI!

Claudio ci scrive:

E dopo 2 giorni di intense regate finisce anche la Footy Gold Cup 2014 a Furzton Lake.
Un vento molto variabile per intensità e direzione ha complicato non poco le scelte tattiche. Alla fine i distacchi erano ridottissimi.

Un punto tra il primo, il secondo e il terzo che precede il quarto di 2 punti.
Il risultato finale è terzo per me, e spettiamo conferma ma quarto Enrico e quinto Gigi... Appena pubblicheranno le classifiche avremo conferma. 
A Squadre saremmo primi, ci fosse stata la classifica per team... :)

Bei momenti con scambi di barche a competizione finita. Ognuno a cercare di capire i segreti degli altri... Per ora è tutto a seguire un report più dettagliato.

 

Grazie come sempre al "Gambaccia" per esserci ogni volta.

26 luglio - L'inarrestabile tyler e le frecce tricolori

Partiti! Solo sei regate per il nostro Footy Italia Dream Team, due flotte sulle linee di partenza. Gigi in panne all'ultima regata ed una scottina incocciata per Enrico. Bene per ora l'Urchina di Claudio in versione Gold Cup. Il nostro tricolore nazionale porta a casa comunque una vittoria a testa nella prima giornata e su tutti sembra dominare l'indiscusso Tyler, anche se dovremo attendere ancora qualche ora per avere i parziali di questa due giorni. Sole a picco tutto il tempo, ombra zero, qualche ustionato :D

 

Rimarcabile la conduzione inglese delle regate sotto la direzione del gentile e autorevole amico Roger Stollery che si è prodigato tutto il giorno per mettere a posto il percorso con un vento ballerino che saltava di continuo. Stupendo lo spirito in acqua dove il sendo di amicizia delle Footy rega sovrano tra tutti i concorrenti.

 

VI ASPETTA UN SECONDO GIORNO DI DIVERTIMENTO E CONCENTRAZIONE. FORZA RAGAZZI! Footy-Italia Team.

Ci aggiorna anche Enrico:

Ciao a tutti, grazie per i complimenti.
Sinceramente non è stato facile regatare il un laghetto dove c'erano condizioni che cambiavano continuamente, il vento saliva fino a 8/9 nodi per poi finire improvvisamente, non vi dico la frustrazione nel cercare l'armo giusto, avremo cambiato giochi di vele almento un centinaio di volte. Regatare con le regole è stato difficile...

 

Leggi tutto sul Baronerosso!

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Santiago