FOOTY-ITALIA RC
FOOTY-ITALIA RC

Footy-Italia Rc

Il punto di riferimento Italiano per le Footy Rc!

FOOTY FACEBOOK!

Prossimi Eventi Footy

prima Regata Footy Cup 2017 il 19-03-2017 a Varazze

Contatore Visite

I Visitatori dal Mondo

Translate this Page

Enjoy the Italian way to sail. If you still got one!

Preparazione della deriva in depron + carbonio+ trasparente da lucidi

 

ecco la sequenza per realizzare una semplice e leggerissima deriva come da disegno Easy Footy

 

 

0 tracciare parti da rimuovere dal depron per inserire rinforzi in carbonio.

 

1 sagomare parte anteriore e posteriore della parte in depron come da disegno con tampone abrasivo: nota bene, la parte tra il rinforzo anteriore e quello posteriore deve rimanere piatta per permettere incollaggi successivi in piano senza torsioni alla deriva.

 

 

2 tagliare via le parti da rimuovere dove andranno i rinforzi in carbonio da 3 mm.

 

 

3 incollare rinforzi in carbonio con UHU Por e lasciar asciugare bene adesivo.

 

 

4 controllare incollaggio e sagomatura parti.

 

 

5 spalmare colla su parti in lucido trasparente e lasciar asciugare.

 

6 spalmare colla prima da un lato della parte in depron della deriva, lasciar asciugare  e far aderire la prima parte in lucido premendola bene al centro dove al deriva è piatta e lasciando da incollare il lato curvo anteriore e posteriore dove il depron è sagomato.

 

7 spalmare colla su secondo lato, lasciar asciugare e poi sovrapporre secondo rivestimento in lucido sulla zona dove la deriva a piatta e lasciando da incollare il lato curvo anteriore e posteriore dove il depron è sagomato.

 

 

8 far aderire sul piano la zona centrale tra i 2 rinforzi in carbonio ai rivestimenti premendo bene poi prendere in mano la deriva.

 

9 con la parte in mano, premendo tra le dita far aderire i rivestimenti senza svergolare la deriva sul lato curvo anteriore e poi sul posteriore: fare molta attenzione in questa operazione in cui si hanno pochi istanti per correggere eventuali errori e/o svergolature

 

10 deriva finita e confrontata con disegno.

11 deriva pesata: 11 grammi.

 

La deriva è molto leggera e abbastanza flessibile: con 300 grammi di bulbo, tenuta come nella scassa, la deriva si flette di circa 10 mm

L'estremo inferiore del tubo principale verrà inserito nel bulbo a barca completata; nell'estremo superiore  del tubo verrà infilato il filo di acciaio a occhiello che servirà per passante della scotta sul trasto randa.

Per il timone si procede in maniera similare alla deriva.

 

Sul pezzo di depron ritagliato e sagomato assottigliando la parte posteriore come da disegno, si appoggia l’asse con la piegatura lato pala e si impronta il depron come da disegno.

 

Si rimuove la parte improntata del depron e si incolla l’asse in acciaio inox dentro la pala in depron avendo cura di tenerla  planare infilandola nel tubicino della scassa e la si lascia asciugare come si vede anche nelle immagini successive. (vedi seconda foto).

 

Poi si spalma  la UHU Por su una faccia e sulla parte in poliestere trasparente. 

 

Attesi un paio di minuti si uniscono il depron e il trasparente sul piano come da foto

 

 

Ora si spalma di colla l’altra parte in trasparente e l’altro lato della pala e si uniscono le parti.

 

Quindi si massaggia con le dita  per appiccicare bene tra loro tutte le parti e si rende ben dritta e simmetrica la pala prima che la colla faccia completamente presa.

 

Ora la pala e` pronta, si controlla bene che sia  ben rettilinea e simmetrica e la si lascia asciugare almeno 24 ore.

 

 

 

Prossimo step il montaggio di timone e deriva sullo scafo.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Santiago